Laboratori di

TEATRO

Un luogo, il teatro, che fa di corpo e
parola un insieme fatto di
forme e densità nello spazio,
dando luce alla bellezza umana.

BAMBINI

Un gioco per risvegliare immaginazione e creatività

RAGAZZI

Energia ed emozioni

ADULTI

Un percorso per
indagare il proprio
bisogno espressivo

Corsi, laboratori e stage
per ogni fascia di età: percorsi per
agire il bisogno espressivo tramite
un training fisico e sensoriale,
dove conoscere la nostra creatività,
il nostro potenziale psico-fisico,
relazionandoci con le persone,
lo spazio, gli oggetti e la musica.

TEATRODANZA

Il corpo come immagine
di un’esperienza

ARTI CIRCENSI

Emozioni oscillanti
e variegate

  • Le nozze dei piccoli borghesi B. Brecht
  • Maschera neutra
  • Spettacolo teatrale ragazzi
  • Ionesco
  • Pinocchio
Laboratorio di
TEATRO  

BAMBINI

Lunedì
VITTUONE
e
Martedì
CORBETTA

Il corso di teatro rappresenta uno strumento capace
di aiutare i bambini ad incanalare le proprie energie
ed esprimere le emozioni, sviluppando la propria
capacità creativa in uno spazio protetto dove
sentirsi sicuri di mettersi in gioco in piena libertà.

Teatro bambini

Il teatro diventa un gioco che mira a risvegliare l’immaginazione
e la creatività
.
Tecniche di gioco e tecniche teatrali si mescolano per valorizzare
le capacità dei bambini, vincere le loro timidezze,
accrescere l’autostima e la motivazione.
Il corso assume così forte valenza pedagogica.
Con i primi studi delle tecniche teatrali di base e la partecipazione
al primo montaggio scenico si arriva poi alla costruzione
del saggio-spettacolo di fine anno, tra impegno,
stimolo, crescita e divertimento.

Laboratorio di
TEATRO   

RAGAZZI

Lunedì
VITTUONE
e
Martedì
CORBETTA

Intraprendere un corso di teatro in un’età difficile com’è l’adolescenza
rappresenta uno strumento capace di aiutare gli allievi ad esplorare e
a far emergere il proprio mondo interiore
, vincere le timidezze,
prendere consapevolezza della propria gestualità e creatività,
socializzare con il gruppo di lavoro.

Teatro ragazzi

Viene effettuato un training teatrale rivolto alla costruzione di un
gruppo unito e affiatato, che si ascolta, crea e condivide
gli obiettivi.
Vengono migliorate anche le capacità di relazione e di aiuto
reciproco
, consentendo a ciascuno di esprimersi senza paure,
di avvertire la fiducia nel gruppo e di accrescere la capacità d'ascolto.
I ragazzi seguono un percorso formativo con la possibilità di mettersi
in gioco e sperimentare l’emozione di preparare uno spettacolo,
imparando a conoscere e sviluppare il proprio potenziale psico-fisico e
il proprio linguaggio, verbale e non.

Corpo e percezione sensoriale, suono e
voce, spazio e messa in scena sono
i momenti formativi del percorso
che faremo insieme.

Laboratorio di
TEATRO   

ADULTI

Lunedì e Giovedì
CORBETTA
e
Martedì VITTUONE
21:00 - 23:00

Un percorso per indagare l'attore e
il suo agire
, con strumenti e possibilità,
approfondendo il bisogno espressivo.

Teatro adulti

Quale forma ha la mia voce?
Come mi cambia la presenza dei miei compagni in scena?
Come mi fa muovere nello spazio?
Queste sono alcune domande che continuiamo ad incontrare nel nostro
lavoro e che proponiamo durante il laboratorio.

Riscopriremo lo sguardo, sentiremo la possibilità
della voce, la presenza fisica nel luogo;
incontreremo la relazione con il compagno,
la consapevolezza del proprio corpo, "faremo" la
materia del training, allargando i nostri "confini".

Un percorso fisico-esperienziale che aiuta a crescere
in armonia, scoprendo nuovi modi di esprimersi
e relazionarsi, di ascoltare ed ascoltarsi.

Agiremo il bisogno espressivo attraverso un training fisico e sensoriale,
dove conosceremo la nostra creatività, il nostro potenziale psico-fisico,
relazionandoci con le persone, lo spazio, gli oggetti e la musica.
Rilasceremo le tensioni, al risveglio dei sensi, all’ascolto del sé e
di ciò che è "altro".
Abbracceremo "L'essere organico" celato in ognuno di noi, attraverso
la consapevolezza degli impulsi fisici-espressivi.
Infine toccheremo da vicino il processo creativo che riguarda la
composizione di uno spettacolo, comprendendone le fasi e lo sviluppo.

Laboratorio di

TEATRODANZA

Martedì
21:30 - 23:30

Il corpo è l’immagine di
un’esperienza, di un’emozione, di
una vibrazione.

Nella danza, come nel teatro, conoscere il corpo e svilupparne una
consapevolezza profonda, permette di appropriarsi e veicolare l’energia
nelle sue diverse possibilità espressive
.
Le attività principalmente svolte sono:

  • Riscaldamento: per risvegliare il corpo aiutandolo a rispondere al meglio.
  • Stretching e potenziamento muscolare: movimento graduale del corpo per scoprire e lavorare sulle sue capacità e per migliorare la forma fisica.
  • Lavoro a terra e diagonali: esercizi fisici coreografati su musica,
    in relazione al suolo e in piedi.
  • Improvvisazioni su tema musicale, improvvisazioni su temi d’espressività.
Teatrodanza

Le forme nello spazio scenico sono disegnate da
un corpo pronto e disponibile a giocare con
gli slanci dinamici, gli impulsi e l’intensità
delle immagini
che arrivano dalla musica
e dall'interiorità dalle emozioni.

Il piacere di muoversi libera il corpo dalle
rigidità e dalle tensioni e permette di sviluppare
le reali potenzialità di ogni singolo allievo.
Al termine del corso è prevista una
piccola rappresentazione.

Laboratorio di

ARTI CIRCENSI

Sabato
10:30 - 12:00

Una corda oscilla,
e sembra un sorriso.

Arti circensi

Si organizzano corsi suddivisi e rivolti a differenti fasce di età
(dalle materne alle superiori) e stage per adulti con l'intento di accostare
gli allievi alle molteplici discipline che regnano all'interno del tendone.
In ogni gruppo verranno affrontati di volta in volta più argomenti
a seconda delle capacità del gruppo.

L'intento è quello di stimolare nel singolo
la ricerca verso la propria o le proprie discipline
che per affinità riconosce come consone
alle sue potenzialità e permetterne uno sviluppo
autonomo anche al di là della lezione.

Per i più piccoli il lavoro sarà improntato
più al gioco con esercizi ginnici,
attività soprattutto di gruppo utilizzando
giochi teatrali, equilibrismi semplici,
lanci di foulard e palline.
I più grandi inizieranno a prendere
confidenza con le prime tecniche di ricerca del proprio clown; verranno accompagnati
alla conoscenza dello strumento da giocoleria
e al perfezionamento della tecnica
durante il percorso.

Anche le piccole
conquiste di tecniche
circensi troveranno
così un modo
per esprimersi.

Gli strumenti da giocoleria utilizzati saranno: clave, palline, foulard,
sfere da contact juggling, oggetti vari per equilibrismi sulle dita e sul
naso, fino alla fune molle per qualche camminata e accenni di
acrobatica/acrobalance.

Torna su